Promobandi

Di cosa si tratta?

La proposta di Promoscuola accoglie l’esigenza di molti Istituti di accedere a bandi pubblici, facilitando però le procedure, talvolta onerose e complesse per le segreterie e il personale scolastico. La complessità è in molti casi il primo approccio: lo studio e la traduzione del contenuto del bando, dei requisiti di partecipazione, della documentazione da produrre in tempi brevi.

Monitorare i bandi: cogliere quelle che sono le aree di interesse definite e condivise in rete, Promoscuola attua un monitoraggio e una tempestiva comunicazione dei bandi aperti tra gli Istituti della rete.

Semplificare le procedure di adesione: Promoscuola attua un servizio di traduzione e sintesi dei contenuti e degli aspetti pratico-tecnici del bando, condividendolo con le scuole della rete, accelerando e facilitando la partecipazione agli stessi per gli Istituti interessati.

Raccogliere i progetti già presenti nelle scuole della rete: condividere le progettualità, non solo nell’imminenza dell’apertura dei bandi, permette di “essere già pronti” all’apertura degli stessi. Questa fase permette anche la condivisione, tra le scuole della rete, di alcuni livelli minimi attorno a tematiche di interesse comune.

I prossimi anni vedranno le scuole coinvolte nella partecipazione ai bandi PON 2014/2020 che diventeranno priorità e focus di attenzione primario per la sperimentazione Promobandi.

  • Monitoraggio
  • Condivisione
  • Raccolta

Bandi

clicca il nome del bando e leggi la scheda

  • PON Competenze di base

    apri
  • Bando eredità expo

    apri